Turchia, cultura e società

Category archive

Società - page 2

Candy Crush in Metrobus

in Racconto/Scritture/Società

Ho trascorso i migliori anni della mia vita giocando a Candy Crush in metrobus. Record dopo record ho consumato di nostalgia diversi iPad. Non sono mai sceso alla fermata di Ayvansaray. Sono sempre sceso a Beylikdüzü.

Leggi tutto

Tango queer. Intervista a Faysal Tekoğlu

in Società/Spazi

Il tango queer è un tango che elude ogni convenzione di genere … è arrivato in Turchia grazie a Faysal Tekoğlu … che nel 2008 ha organizzato le prime lezioni nella sua città adottiva. Da allora il tango queer si è ritagliato uno spazio nel panorama del ballo e soprattutto nell’attivismo …

Leggi tutto

Kuir Fest, ritorna il festival Queer

in Eventi/Eventi in corso/Società

Si apre la sera del 24 gennaio a Istanbul la 8a edizione del Kuir Fest con la proiezione del documentario Love/Scott del 2018 della regista canadese Laura Marie Waine dedicato al musicista Scott Jones, vittima di un’aggressione omofoba.   Il festival proseguirà fino al 27 gennaio e si terrà in diversi luoghi di Istanbul: al Centro di…

Leggi tutto

Gli spavaldi della letteratura turca

in Scritture/Società

Afili Filintalar (Pompose Carabine) è il nome di una banda di liceali che terrorizzano i professori ne Il Dilemma del Baro, primo romanzo di Murat Menteş. Oltre 100.000 copie vendute in tredici anni. Afili Filintalar è anche il nome di un gruppo di scrittori nati tra la fine degli anni Sessanta e i primi anni Ottanta che scuotono l’editoria turca.

Leggi tutto

Pınar Selek a Genova

in Eventi/In Italia/Società

La scrittrice e sociologa Pınar Selek, docente di sociologia all’Università di Nizza, già ospite alla fiera Più Libri Più Liberi di Roma lo scorso dicembre, sarà a Genova giovedì 10 gennaio per un doppio appuntamento. Dalle 10h30 alle 13h00 al Dipartimento di scienze della formazione dell’Università di Genova terrà un seminario dal titolo “Genere e…

Leggi tutto

La matita spezzata di Zehra Doğan

in Società/Tratti
  • zehra3.jpg
    Senza titolo, acrilico, giornale su tela, 116 x 90 cm Titoli leggibili: Attenzione alla lista di elettori. Allerta per le frodi prima del referendum. Tutti i mezzi sono buoni per il presidenzialismo. Non saremo mai più liberi.
  • zehra4.jpg
    Senza titolo, acrilico su giornale, 104 x 56 cm Titoli degli articoli leggibili: Iniziato illegalmente e terminato illegalmente. “Mio figlio è stato il giornalista degli oppressi” In prigione resistenza dopo la deportazione

Condannata per un disegno che esponeva le distruzioni dell’esercito turco, l’artista curda Zehra Doğan ha continuato a esprimersi con ogni mezzo durante la detenzione. Ma il trasferimento in un carcere militare fa temere il peggio a coloro, da Ai Weiwei a Banksy, che si sono mobilitati per lei. 

Leggi tutto

La Turchia a Roma

in Eventi/In Italia/Scritture/Società

Nuovi appuntamenti con la Turchia a Roma. Dal 5 al 9 dicembre torna a Roma la fiera nazionale della piccola e media editoria Più Libri Più Liberi alla sua diciassettesima edizione, al Centro Congressi La Nuvola. Dopo aver ospitato lo scorso anno Aslı Erdoğan, la fiera torna a parlare di Turchia, scrittura e oppressione e lo fa ospitando…

Leggi tutto

La mappa della violenza sulle donne

in Società

In occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, che si celebra il 25 novembre, vi proponiamo l’intervista con Ceyda Ulukaya, giornalista ed ideatrice della prima mappa del femminicidio in Turchia, un originale e apprezzato progetto di data journalism. L’intervista realizzata da Fazıla Mat è stata pubblicata sulle pagine online di Osservatorio Balcani…

Leggi tutto

Tarlabaşı is burning, una mostra queer

in Società/Spazi

Bisogna suonare al civico 232 del viale Tarlabaşı, stretto tra una macelleria e un minimarket. Sul campanello c’è scritto a mano dramaqueer … la nuova sede di Dramaqueer, collettivo artistico queer e femminista attivo dal 2013, che ha da poco inaugurato la prima retrospettiva nel nuovo spazio …

Leggi tutto

Go to Top