Turchia, cultura e società

“Amore nei giorni della rivolta”di Ahmet Altan
in libreria

in In Italia/Scritture

In uscita l’8 maggio per la casa editrice e/o il secondo volume del “Quartetto ottomano” dello scrittore  Ahmet Altan “Amore nei giorni della rivolta”. Brani del precedente libro  “Come la ferita di una spada” dello scrittore e giornalista per il quale attualmente in Turchia è richiesta una pena di carcere a vita sono stati letti alla fiera dell’editoria indipendente Più Libri Più Liberi di Roma nel dicembre 2018.

“Il secondo volume del Quartetto ottomano, l’affresco-capolavoro dello scrittore turco Ahmet Altan, segue le vicissitudini dei personaggi che avevamo conosciuto nel primo volume, Come la ferita di una spada. Ne emerge un affresco impressionante per potenza e vivacità della crisi dell’Impero ottomano all’inizio del ‘900, attraverso le storie intrecciate di personaggi vivissimi alle prese con amori tormentati, intrighi, giochi di potere e rivolte.
Questo secondo romanzo si apre subito dopo il tentativo di suicidio di Hikmet Bey, figlio del medico personale del sultano, mentre cerca di dimenticare la donna all’origine della sua tristezza, la sua sposa, la bellissima e superba Mehpare Hanım. Mentre in un ospedale di Salonicco Hikmet ritrova lentamente le forze e la voglia di vivere, le cose cambiano nella capitale ottomana. Il potere del sultano è minacciato, si prepara la rivolta, le strade di Istanbul diventano teatro di ogni violenza. Siamo alla vigilia di un episodio della fine dell’Impero: la controrivoluzione del 31 marzo 1909.”

Amore nei giorni della rivolta di Ahmet Altan
(tit. or. İsyan günlerinde aşk, Can 2001, Everest 2013)
trad. dal turco di Barbara La Rosa
Casa editrice e/o, 2019, pp.512
ISBN 9788833570785
€19

Latest from In Italia

Go to Top