Turchia, cultura e società

“Antabus” di Seray Şahiner
in libreria

in In Italia/Scritture

In uscita il 6 settembre per la casa editrice Neri Pozza il romanzo Antabus della scrittrice Seray Şahiner nella traduzione di Luis Miguel Selvelli.

Classe 1984, insignita del 47° premio narrativo Orhan Kemal nel maggio 2018 per il romanzo Kul, Seray Şahiner è una scrittrice e attivista impegnata soprattutto nella difesa dei diritti delle donne. Il romanzo, edito dalla casa editrice Can nel 2014, racconta la storia di Leyla, giovane sarta immigrata a Istanbul con la famiglia che dopo aver subito una violenza è costretta a ricorrere a un matrimonio riparatore con un uomo che si rivelerà alcolista e violento. La soluzione le viene suggerita da una donna che fuggita da un marito violento si improvvisa “accompagnatrice” per gli ospedali di Istanbul; somministrare all’uomo mezza pastiglia di Antabus al giorno…

Una storia drammatica e realistica raccontata in prima persona con uno stile tragicomico, lontano dal melodrammatico, in cui a prevalere è la vitalità, la resistenza e la forza di una donna portavoce di tante.

Il romanzo è stato messo in scena con una sceneggiatura ispirata al testo dalla Semaver Kumpanya e rappresentato al Festival di Teatro di Amed.

Antabus di Seray Şahiner
(tit. or. Antabus, Can, 2014)
trad. Luis Miguel Selvelli
Neri Pozza, 2018, pp. 144
ISBN 978-88-545-1536-9
€ 16,00

 

 

Latest from In Italia

La Turchia a Roma

Dal 5 al 9 dicembre torna a Roma la fiera nazionale della
Go to Top