Turchia, cultura e società

“Come la ferita di una spada” di Ahmet Altan
in libreria

in Brevi/In Italia

Uscito in libreria per le edizioni e/o il primo volume di Quartetto Ottomano dello scrittore Ahmet Altan dal titolo Come la ferita di una spada.
Quinto romanzo dello scrittore, pubblicato nel 1998 dalla casa editrice Can e ripubblicato da Everest a partire dal 2013,  è stato premiato nel 1998 dal premio di letteratura per il romanzo intitolato a Yunus Nadi. Sono oltre quaranta le ristampe del romanzo in Turchia.

Una storia ambientata nel cuore dell’impero ottomano ferito, nella seconda metà dell’Ottocento, la storia di Mehpare, una giovane e bellissima donna data in sposa al religioso e conservatore Sheyh Efendi divorato dai contrasti interiori e dal senso di colpa per la sensualità che la donna risveglia in lui. Ripudiata, Mehpare incontra e s’innamora di Hikmet Bey, un giovane che gravita nell’ambiente di palazzo appena rientrato dalla capitale d’Europa, Parigi.
Una storia di passioni e d’amore parallela alla Storia, in cui le correnti moderniste e occidentali scuotono profondamente e con violenza l’impianto tradizionalista e religioso di un impero in disfacimento dilaniato da  contraddizioni e contrasti.

Come la ferita di una spada di Ahmet Altan
(tit. or. Kılıç yarası gibi, Can 1998, Everest 2013)
trad. dal turco di Paola Ragazzi e Claudio Ombegari
Casa editrice e/o, 2018, pp.384
ISBN  9788866329770
€18

Latest from Brevi

Chiuso ufficio LGBTI

Durante la settimana dell’orgoglio di Istanbul l’ufficio SPOD (Associazione per l’Identità Sessuale
Go to Top