Turchia, cultura e società

Tag archive

curdi

La matita spezzata di Zehra Doğan

in Società/Tratti by
  • zehra3.jpg
    Senza titolo, acrilico, giornale su tela, 116 x 90 cm Titoli leggibili: Attenzione alla lista di elettori. Allerta per le frodi prima del referendum. Tutti i mezzi sono buoni per il presidenzialismo. Non saremo mai più liberi.
  • zehra4.jpg
    Senza titolo, acrilico su giornale, 104 x 56 cm Titoli degli articoli leggibili: Iniziato illegalmente e terminato illegalmente. “Mio figlio è stato il giornalista degli oppressi” In prigione resistenza dopo la deportazione

Condannata per un disegno che esponeva le distruzioni dell’esercito turco, l’artista curda Zehra Doğan ha continuato a esprimersi con ogni mezzo durante la detenzione. Ma il trasferimento in un carcere militare fa temere il peggio a coloro, da Ai Weiwei a Banksy, che si sono mobilitati per lei. 

Leggi tutto

Ombre del Kurdistan a Napoli

in In Italia by

Venerdì 9 novembre presso la libreria Tamu di Napoli sarà presentato il progetto fotografico “Shadows of Kurdistan” del fotografo Murat Yazar. “Tutti siamo nati in un posto che chiamiamo la nostra terra. La natura che ci circonda e le caratteristiche del luogo danno forma alla nostra esistenza. Noi poi diamo nomi e significati speciali a questi…

Leggi tutto

Fiera del libro a Diyarbakır

in Eventi/Eventi in corso by

Comincia oggi e dura cinque giorni la 6° edizione della Fiera del libro di Diyarbakır. Organizzata da Tüyap e dall’Unione degli editori turchi (Türkiye Yayıncılar Birliği) con la collaborazione degli enti locali e di altre organizzazioni della regione, la Fiera del libro propone un programma ricco di appuntamenti. Ospite d’eccezione di questa edizione è Mıgırdiç Margosyan,…

Leggi tutto

Şermola e il teatro curdo d’Istanbul

in Schermi by
  • MG_7776.jpg
  • MG_7787.jpg
  • MG_7803.jpg
  • MG_7848.jpg
  • 3-1.jpg
  • 221117_Panopticon_©AliGuler-2628.jpg
  • 221117_Panopticon_©AliGuler-2692.jpg
  • 221117_Panopticon_©AliGuler-2706.jpg
  • 221117_Panopticon_©AliGuler-2869.jpg
  • 15872010_160897044393710_7961202114593573616_n.jpg
  • 15826764_160897051060376_3697588635321618891_n.jpg
  • Gardiyan.jpg
  • Cerb.IMG_1451.jpg
  • dil-kuşu-6.jpg
  • dil-kuşu4.jpg
  • dil-kuşu5.jpg
  • DSC03360.jpg
  • DSC03398-1.jpg
  • DSC03458-2.jpg
  • DSC03515.jpg
  • DSC03518-1.jpg
  • DSC03562.jpg

“Şermola è il nome di una collina in Siria. Uno scrittore di romanzi curdo, Helim Yusif, scrisse un racconto intitolato ‘Komara Dînan Şermola’ (Şermola la Repubblica dei Matti). Nel 1996 con il gruppo con cui ho iniziato a fare teatro, ‘Teatra Jiyana Nû’, avevamo interpretato questo pezzo. Poi venne vietato, di nuovo messo in circolazione…

Leggi tutto

La canzone perduta
Intervista a Erol Mintaş

in Schermi by

Il cinema curdo è uno spazio narrativo transnazionale che in assenza di uno stato che regola e sovvenziona l’industria cinematografica, deve tentare di ricavarsi uno spazio tra Turchia, Iraq, Iran e Siria, oppure seguire la strada della diaspora curda, che conta 2 milioni di emigrati in Europa o ancora appoggiarsi a produzioni internazionali. I festival…

Leggi tutto

Go to Top