Turchia, cultura e società

Tag archive

fotografia

Yıldız Moran, stella della fotografia

in Eventi/Eventi in corso/Schermi by

Istanbul Modern ha inaugurato la mostra dedicata a Yıldız Moran, la prima fotografa turca di formazione accademica che molto contribuì all’approccio fotografico delle generazioni che l’hanno seguita. Nata nel 1932 a Istanbul, Moran si trasferì a Londra dove studiò fotografia. È proprio lì che inizia la sua carriera girando e lavorando in vari paesi d’Europa…

Leggi tutto

Yayla

in Fotoreportage/Schermi by
  • IMG_3735_ridotta.jpg
  • IMG_4216-copia_ridotta.jpg
  • foto-3.jpg
  • IMG_4518_ridotta.jpg
  • foto-1.jpg
  • foto-2.jpg
  • foto-4.jpg
  • foto-5.jpg
  • YASE6115_ridotta.jpg
  • YASE6169_ridotta.jpg
  • YASE6103_ridotta.jpg
  • YASE0493_ridotta.jpg
  • YASE6418_ridotta.jpg
  • YASE6423_ridotta.jpg
  • YASE6641_ridotta.jpg
  • YASE6698_ridotta.jpg
  • YASE6759_ridotta.jpg

Gli altipiani che si estendono alle pendici delle montagne Kaçkar a Rize, nella regione del Mar Nero, sono luoghi che in estate vengono temporaneamente utilizzati per l’allevamento del bestiame. Con il termine yayla ci si riferisce infatti ai prati di alta quota che si trovano lì dove l’altitudine non permette più la crescita degli alberi.…

Leggi tutto

Ombre del Kurdistan a Napoli

in In Italia by

Venerdì 9 novembre presso la libreria Tamu di Napoli sarà presentato il progetto fotografico “Shadows of Kurdistan” del fotografo Murat Yazar. “Tutti siamo nati in un posto che chiamiamo la nostra terra. La natura che ci circonda e le caratteristiche del luogo danno forma alla nostra esistenza. Noi poi diamo nomi e significati speciali a questi…

Leggi tutto

Muore Ara Güler, fotografo della memoria

in Schermi/Società/Spazi by

La Turchia ha perso il suo fotografo per antonomasia. Ara Güler, il cui vero nome era Aram Gülerian, si è spento ieri a Istanbul, dove nacque nel 1928 da una famiglia di origine armena. Il pubblico più vasto lo ha conosciuto attraverso le foto in bianco e nero della sua città, scattate tra gli anni ‘50…

Leggi tutto

Ph – il rapporto tra solidi e liquidi

in Fotoreportage/Schermi/Società by
  • 1.jpg
  • 2.jpg
  • 3-1.jpg
  • 4-1.jpg
  • 5.jpg
  • 6.jpg
  • 7.jpg
  • 8.jpg
  • 9.jpg
  • 10.jpg
  • 11.jpg
  • 12.jpg
  • 13.jpg
  • 14.jpg
  • 15.jpg
  • 16.jpg

“Ph” è il titolo di un progetto fotografico di Uğur Çolak con cui il fotografo vuole indagare il rapporto delle persone con i liquidi, un rapporto che viene inteso come metodo per riscoprire il modo in cui il corpo si adatta alla natura. Questo lavoro muove dall’osservazione della dicotomia tra fluidi e solidi – altro…

Leggi tutto

Gözaltı / sotto osservazione

in Fotoreportage/Schermi by
  • Gozalti-01-@-Omar-Ozenir-2.jpg
  • Gozalti-01-@-Omar-Ozenir.jpg
  • Gozalti-01-@-Taylan-Bagci.jpg
  • Gozalti-02-@-Simon-Becker.jpg
  • Gozalti-02-@-Taylan-Bagci.jpg
  • Gozalti-02-@-Tolga-Gulec.jpg
  • 4.jpg
  • Gozalti-03-@-Simon-Becker.jpg
  • 3.jpg
  • Gozalti-04-@-Martin-Hinze-01.jpg
  • Gozalti-04-@-Martin-Hinze-02.jpg
  • Gozalti-04-@-Omar-Ozenir.jpg
  • 2-3.jpg
  • 1-3.jpg
  • Gozalti-05-@-Simon-Becker.jpg

Gözaltı – Sotto Osservazione. Letteralmente “sotto occhio” è il titolo della fanzine fotografica della quale proponiamo alcuni estratti per il fotoreportage mensile. Cinque fotografi e una fotografa, da due anni e mezzo producono  in formato cartaceo una fanzine pubblicata ogni anno in primavera e in autunno che si propone di esplorare un tema specifico attraverso le…

Leggi tutto

Graffiti di protesta

in Società/Tratti by

Durante le proteste di Gezi l’ironia è stata una delle armi più potenti di opposizione sociale e politica e ha rappresentato una tattica spontanea di guerriglia comunicativa. Questo tipo di comunicazione si è espressa attraverso migliaia di scritte e stencil che hanno riempito i muri soprattutto delle grandi città e che tramite l’umorismo, la politica,…

Leggi tutto

Scatti da Gezi

in Fotoreportage/Schermi by
  • adnan_gezi-1.jpg
    On the 15th day of Gezi Park resistance Turkish riot police attack through barricades firing tear gas, rubber bullets and water cannon at hundreds of protesters to clear Taksim Square early in the morning. People set off a human chain to protect Gezi Park from police.
  • adnan_gezi-2.jpg
    Guy Fawkes masks was a significant symbol of the resistance that could be seen everywhere and every step of the uprising.
  • adnan_gezi-3.jpg
  • adnan_gezi-4.jpg
  • adnan_gezi-5.jpg
  • adnan_gezi-6.jpg
    People continue to gather at Taksim Square and Gezi Park to protest the Prime Minister R.Tayyip Erdogan and AKP goverment on the 14th day of Gezi Park Resistance.
  • adnan_gezi-7.jpg
  • adnan_gezi-8.jpg
  • adnan_gezi-9.jpg
    Anti-government couple listening to piano resital of German musician Davide Martello and the Turkish musician Yigit Ozatalay in Taksim Square.
  • adnan_gezi-10.jpg
  • adnan_gezi-11.jpg
  • adnan_gezi-12.jpg
  • adnan_gezi-13.jpg
  • adnan_gezi-14.jpg
    On 15th June police attack Gezi Park which was under occupy by protestors for two week with tear gas. People running away from the park.
  • adnan_gezi-15.jpg

In occasione del quinto anniversario delle proteste di Gezi un fotoreportage da piazza Taksim (Istanbul) durante le manifestazioni del giugno 2013. Fotoreportage di ©Adan Onur Acar. Lo stesso fotografo ha pubblicato con Kaleydoskop anche il fotoreportage Trasporti a Istanbul.

Leggi tutto

Menzilahir

in Fotoreportage/Schermi by
  • MenzilAhir-5.jpg
  • MenzilAhir-6.jpg
  • MenzilAhir-7.jpg
  • MenzilAhir-12.jpg
  • MenzilAhir-14.jpg
  • MenzilAhir-15.jpg
  • MenzilAhir-16.jpg
  • MenzilAhir-18.jpg
  • MenzilAhir-19.jpg
  • MenzilAhir-21.jpg
  • MenzilAhir-22.jpg
  • MenzilAhir-23.jpg
  • MenzilAhir-24.jpg
  • MenzilAhir-26.jpg
  • MenzilAhir-28.jpg
  • MenzilAhir-33.jpg
  • MenzilAhir-34.jpg
  • MenzilAhir-35.jpg
  • MenzilAhir-38.jpg
  • MenzilAhir-39.jpg
  • MenzilAhir-40.jpg
  • MenzilAhir-60.jpg
  • MenzilAhir-61.jpg
  • MenzilAhir-62.jpg
  • MenzilAhir-63.jpg

Menzilahir è un quartiere della città di Edirne abitato prevalentemente  dalla comunità rom. Situata in Tracia, Edirne è la città turca  dove si registra la più alta concentrazione di popolazione rom del paese, circa 30mila persone. In Turchia non esistono tuttavia statistiche ufficiali su questa minoranza ma ricerche accademiche e fonti ufficiose stimano che gli…

Leggi tutto

Go to Top