Due anni!

in Brevi

Due anni fa lanciavamo Kaleydoskop in rete.
Un piccolo esperimento: mettendo insieme passione, conoscenze, contatti, desideri, in sole cinque persone abbiamo provato a far partire la nostra rivista che racconta ogni giorno della Turchia, di ciò che accade fuori dalla luce dei riflettori deformanti della cronaca internazionale italiana.
In questi due anni vi abbiamo raccontato tante storie e piccoli e grandi eventi.
Non sarebbe stato possibile senza la collaborazione di altre persone, compagni di questo viaggio sempre in bilico tra Turchia e Italia, senza il supporto di tutti voi che ci seguite e che ci incoraggiate scrivendoci e segnalando la vostra presenza su facebook, twitter, instagram.
In due anni abbiamo conquistato i cuori e i clic di oltre 1700 persone su Facebook, ogni mese circa 1000 persone visitano il nostro sito e sfogliano le pagine virtuali leggendo racconti, poesie, articoli, guardando le fotografie e le illustrazioni, ascoltando frammenti. In tanti siete venuti ai vari eventi organizzati in giro per l’Italia e a Istanbul. Sono numeri ma è anche grazie ai numeri che siamo partiti, agli oltre 200 sostenitori che ci hanno permesso di lanciare il razzo Kaleydoskop pur non avendo né un euro né una lira turca in partenza.
Abbiamo ancora tanti e tanti progetti, molte cose in preparazione, soffriamo a volte di un’attività che è tutta volontaria e deve sgomitare per guadagnarsi spazio in mezzo a tutti gli altri lavori che dobbiamo pur sempre fare. Abbiate allora pazienza e continuate a seguirci.

Intanto festeggiamo con voi felicemente questi due anni!