Turchia, cultura e società

  • 01_orhancemcetin.jpeg
    orhan cem çetin
  • kjk.png
    safa baran Öcal
  • ng.png
    eda yiğit
  • jnj.png
    mert çağıl türkay
  • ygi.png
    şule yılmaz
  • khjljkl.png
    günseli baki
  • 07_mcevahirakbas.jpeg
    m.cevahir akbaş
  • 08_cantanrıseven.jpg
    can tanrıseven
  • 09_dincerdokumcu.jpg
    dinçer dökümcü
  • 10_minealadag.jpeg
    mina aladağ
  • lhjlkjlk.png
    okan pulat
  • 12_ipekcinar.jpeg
    ipek çınar
  • 13_zeynepsagım.jpeg
    zeynep sağım

İZOLE: Storie in immagini da quarantena

in Brevi

In risposta all’epidemia di Covid-19 e alle restrizioni di questo periodo, un gruppo di artisti attivi in diverse discipline ha dato vita a un progetto con lo scopo di condividere le proprie opere attraverso i social media. Gli artisti che fanno parte del progetto utilizzano il sito izoleproject.com come uno spazio espositivo per fare rete e condividere i propri lavori. Un progetto aperto in cui i contributi artistici sono in costante aggiornamento, che vuole coinvolgere diverse discipline, approcci e prospettive differenti concentrate sul racconto di storie individuali. Per il momento Izole, ideato dall’artista Günseli Baki, vede coinvolti principalmente fotografi e artisti visuali.

…Cari studenti, siamo tutti cultori delle arti liberali. Ci affidiamo al linguaggio per fare i conti con la realtà e con la nostra memoria. Per quanto riguarda la memoria, non ci soffermiamo su quella collettiva o quella nazionale poiché, nel corso della nostra storia, la memoria nazionale e quella collettiva hanno sempre cercato di coprire e di modificare la nostra memoria individuale…

“Prendendo spunto da questa introduzione alla lezione di cultura cinese tenuta on line da Yan Lianke abbiamo trovato lo stimolo per realizzare questo progetto. In questi giorni in cui ogni cosa è ulteriormente limitata, ristretta, nel ritrovarci con alcuni amici, senza pensare che avremmo potuto diventare così tanti, abbiamo creduto di poter raccontare, restando in contatto, questo stato di restrizione e l’effetto che produce su di noi collettivamente attraverso le immagini che sono il nostro primo riflesso”.

Mentre gli spazi pubblici, le strade e i nostri mondi individuali sono in uno stato di impasse, abbiamo creato questa piattaforma che crediamo possa diventare un nuovo spazio di discussione che mette insieme artisti impegnati in varie discipline e che hanno come focus il raccontare storie. Ogni settimana vedremo insieme le nuove inclinazioni che si formeranno con gli aggiornamenti che pubblicheremo settimanalmente e i nuovi artisti che si aggiungeranno al progetto.”

Nella galleria i lavori di alcuni artisti che hanno partecipato al progetto Izole.

Latest from Brevi

Tre anni!

Kaleydoskop è felicemente giunto oggi al terzo anno di prolifica attività! Grazie
Go to Top