Turchia, cultura e società

  • 8b5932_99ed31762dc54e14b6108640bc77b97amv2_d_3835_2876_s_4_2.jpg
  • 8b5932_757e5823d9675bea2c1d2a95631347f7.jpg
  • 8b5932_2a7d985bbe4447ab96842313184a2912mv2_d_4368_2912_s_4_2.jpg
  • 8b5932_f5197ffddd6a40458b0bc89b8fba8af8mv2_d_3008_2000_s_2.jpg
  • 8b5932_fd65a917eda9480aacf066fae09b4a16mv2_d_4352_3264_s_4_2.jpg
  • 8b5932_873befe3a9ec4c16a4b0f19d1911366emv2_d_4000_3000_s_4_2.jpg
  • 8b5932_f0717c7b0adb46e28d83b45064ef69d0mv2_d_3008_2000_s_2.jpg
  • 8b5932_388fe62dd5a73c2f7b4c73606b737b6e.jpg
  • 4.jpg
  • 8b5932_be3df28301b97bd418fb5846c2c71942.jpg
  • 8b5932_832f63a52c8a1a77cc91f78ac7726717.jpg
  • 8b5932_cd036f9a9a235916de66c335c8f21cc6.jpg
  • 8b5932_78d6d143654825f7b1fffd2ddd9c5f0b.jpg
  • 8b5932_86b007b318e57ec753bc7d2e86a3e2d4-1.jpg
  • 8b5932_3e0af1da2d4f4f08826d88924b49ea49mv2_d_4048_3036_s_4_2.jpg

Trasformazione urbana

in Fotoreportage/Schermi/Società

Istanbul cambia con grande rapidità. Negli ultimi decenni la città ha assunto dimensioni enormi, si è estesa tanto lungo il suo lato europeo che quello asiatico, anche oltre la necessità di accogliere una popolazione che si aggira attorno ai 18 milioni di abitanti. Intanto alcuni quartieri storici e più centrali sono stati stravolti da progetti di trasformazione urbana. Demolizioni, costruzioni, rifacimenti: Istanbul è un cantiere senza sosta in cui si spezzano legami di vicinato, storie di quartiere, pezzi di memoria cittadina stratificata nel corso dei tempi. Tutto ciò non succede senza suscitare malumori, scontenti, proteste.

Gli scatti che compongono questa serie intitolata Trasformazione urbana raccontano storie di lotta di alcuni luoghi e quartieri di Istanbul coinvolti da processi di trasformazione urbana. Quartieri come Sulukule, Ayazma, Başıbüyük e Maltepe o luoghi storici come il cinema Emek: questa raccolta racconta sia la distruzione di quartieri popolari dove la forza lavoro è solitamente molto alta sia trasformazioni avvenute in ambito culturale. Con questo lavoro il fotografo Uğur Çolak vuole sottolineare l’impatto sul tessuto sociale di decisioni imposte dall’alto che, prendendo in considerazione solamente l’aspetto economico dei progetti, hanno generato proteste e decise manifestazioni da parte della popolazione.

Un fotoreportage di ©Uğur Çolak

Latest from Fotoreportage

Yayla

Gli altipiani che si estendono alle pendici delle montagne Kaçkar a Rize,

Cumartesi anneleri

Dal 27 maggio 1995 ogni sabato alle ore 12.00 le “Cumartesi anneleri”

Scatti da Gezi

In occasione del quinto anniversario delle proteste di Gezi un fotoreportage da
Go to Top