Turchia, cultura e società

Tag archive

Zehra Doğan

I prigionieri politici disegnano la libertà

in Satira/Tratti

Questo mese la rubrica di Kaleydoskop dedicata alla satira torna a parlare di vignette dal carcere. In un appuntamento precedente avevamo raccontato questo fenomeno diffusosi nei primi anni Ottanta, in seguito agli arresti di massa perpetrati dal regime militare del Generale Kenan Evren. All’epoca diversi prigionieri politici, pur non essendo vignettisti di professione, ricorsero alle…

Leggi tutto

‘Prigione N. 5’ di Zehra Doğan in libreria

in In Italia/Scritture/Tratti
  • PRISON-N5_INTERNI_STAMPA-1.jpg
  • PRISON-N5_INTERNI_STAMPA-2-513x708-1.jpg
  • PRISON-N5_INTERNI_STAMPA-3.jpg
  • PRISON-N5_INTERNI_STAMPA-4.jpg
  • PRISON-N5_INTERNI_STAMPA-5.jpg

È uscito l’1 aprile Prigione N. 5, il libro di Zehra Doğan per Becco Giallo Editore, casa editrice impegnata nella pubblicazione di fumetto civile, graphic novel e graphic journalism. Il volume raccoglie i lavori realizzati durante la prigionia dell’artista e alcune delle lettere destinate all’amica Naz Oke, la sola a cui le era concesso scrivere,…

Leggi tutto

Artissima premia Zehra Doğan

in Brevi/In Italia
My Sunset-Land ROJAVA

La fiera d’arte contemporanea Artissima ha assegnato a Zehra Doğan il premio dedicato a Carol Rama con la seguente motivazione: per la straordinaria capacità del suo lavoro di tradurre un’esperienza fortemente contestualizzata, attingendo a molteplici eredità estetiche. In relazione con l’opera di Carol Rama e con l’intenzione del Premio di trasmettere la sua idea non…

Leggi tutto

La prima mostra di Zehra Doğan a Istanbul

in Eventi/Eventi in corso/Tratti
zehra kiraathane

Dal 9 ottobre al 9 novembre nello spazio culturale espositivo Kıraathane di Istanbul sarà possibile ammirare per la prima volta in Turchia la mostra di Zehra Doğan dal titolo Nehatîye Dîtın, in curdo ‘Mai Visto’. Letteralmente ‘Spazio di Lettura’ Kıraathane è un luogo di proiezioni di film e documentari, presentazioni di libri, serate di lettura,…

Leggi tutto

Terroriste. Zehra e le altre

in In Italia/Schermi

‘Terroriste. Zehra e le altre’ è un film documentario di Francesca Nava, Marica Casalinuovo, Vichie Chinaglia e Marella Bombini  (produzione: Creative Nomads), che racconta le storie di tre donne, molto note nell’ambito della cultura e nella società turca e internazionale, incriminate in Turchia con l’accusa di terrorismo. La pellicola gravita intorno alla figura di  Zehra Doğan,…

Leggi tutto

Avremo anche giorni migliori

in In Italia/Tratti

«Gli occhi dei personaggi che disegno sono più grandi del normale. Sono estremamente aperti e grandi. Perché gli occhi sono testimoni di tutto… Parlare non basta, lo so già. Sono gli occhi dei personaggi che raccontano ogni cosa» Avremo anche giorni migliori – Zehra Doğan. Opere dalle carceri turche. Si intitola così la personale dell’artista…

Leggi tutto

La matita spezzata di Zehra Doğan

in Società/Tratti
  • zehra3.jpg
    Senza titolo, acrilico, giornale su tela, 116 x 90 cm Titoli leggibili: Attenzione alla lista di elettori. Allerta per le frodi prima del referendum. Tutti i mezzi sono buoni per il presidenzialismo. Non saremo mai più liberi.
  • zehra4.jpg
    Senza titolo, acrilico su giornale, 104 x 56 cm Titoli degli articoli leggibili: Iniziato illegalmente e terminato illegalmente. “Mio figlio è stato il giornalista degli oppressi” In prigione resistenza dopo la deportazione

Condannata per un disegno che esponeva le distruzioni dell’esercito turco, l’artista curda Zehra Doğan ha continuato a esprimersi con ogni mezzo durante la detenzione. Ma il trasferimento in un carcere militare fa temere il peggio a coloro, da Ai Weiwei a Banksy, che si sono mobilitati per lei. 

Leggi tutto

Go to Top