Turchia, cultura e società

‘Anons’ al Festival del cinema di Venezia

in Brevi/In Italia/Schermi

Il film Anons (L’Annuncio) del regista Mahmut Fazıl Coşkun verrà proiettato alla 75^ edizione del Festival del Cinema di Venezia inziato oggi. Ambientato nel 1963 ‘Anons’ descrive la storia di un gruppo di ufficiali dell’esercito intenti nell’organizzazione di un colpo di stato per rovesciare il governo di Ankara. L’occupazione a Istanbul della stazione radio nazionale per annunciare formalmente il golpe incontra però una serie di inconvenienti che si avvicenderanno per tutta la durata della commedia. Terzo lungometraggio cinematografico del regista, Anons racconta di una vicenda assolutamente contemporanea e allo stesso tempo del complesso passato politico della Turchia.

Il film, scritto da Ercan Kesal e dallo stesso Coşkun, sarà presentato al pubblico nella sezione ‘Orizzonti’ in due diverse proiezioni

 

Anons (L’Annuncio), 2017, 95’
Turco

01/09   14:15   Sala Darsena
02/09   13:00   PalaBiennale

 

Latest from Brevi

Chiuso ufficio LGBTI

Durante la settimana dell’orgoglio di Istanbul l’ufficio SPOD (Associazione per l’Identità Sessuale
Go to Top