Turchia, cultura e società

A Napoli
Letteratura e libertà

in In Italia

Giovedì 18 ottobre a Napoli presso la libreria Tamu organizziamo un’iniziativa su letteratura e libertà in Turchia. A partire dall’opera di diversi scrittori – Nazım Hikmet, Ahmet Altan, Aslı Erdoğan, Can Dündar, Selahattin Demirtaş, Burhan Sönmez – parleremo di narrativa e dell’attuale situazione politica in Turchia.

Del resto solo di qualche giorno fa è la notizia che la Corte d’appello di Istanbul ha confermato la condanna all’ergastolo dello scrittore Ahmet Altan. Ecco alcune delle sue parole scritte dalla cella in cui è rinchiuso:

“Sono uno scrittore.
Non sono né dove sono né dove non sono.
Ovunque mi chiuderete viaggerò per il mondo sulle ali della mia mente sconfinata.
Oltretutto, ho amici in tutto il mondo che mi aiutano a viaggiare, e la maggior parte di loro non l’ho mai incontrata.
Ogni sguardo che legge ciò che ho scritto, ogni voce che ripete il mio nome, mi tiene per mano come una nuvoletta e mi fa volare su pianure, sorgenti, foreste, mari, strade e città. Mi ospitano in silenzio nelle loro case, nei loro saloni, nelle loro stanze.
Viaggio per tutto il mondo dalla cella di una prigione”
Ahmet Altan

L’appuntamento è il 18 ottobre ore 18.30 presso la Libreria Tamu in via Santa Chiara 10h

 

Latest from In Italia

Blackout in Italia

Due gli appuntamenti dedicati questo mese a Blackout – The dark side of Istanbul il lavoro fotografico dedicato
Go to Top