Turchia, cultura e società

Le poesie di Yunus Emre
in libreria

in Brevi/Scritture

La casa editrice Sandro Teti pubblica in lingua italiana l’antologia più completa di Yunus Emre secondo l’edizione di riferimento turca curata da Abdülbaki Gölpinarli (1900-1982), di origine azera, studioso di sufismo del Novecento, traduttore dal persiano e docente di storia della letteratura nelle università di Istanbul e Ankara.

L’edizione italiana è stata curata dal traduttore e docente di lingua turca Fulvio Bertuccelli.

Yunus Emre (?1238-?1320) è un poeta sufi nato probabilmente nei pressi di Eskişehir ed è considerato a pieno titolo il padre della letteratura turca d’Anatolia avendo privilegiato per i suoi componimenti la lingua turca parlata in Anatolia rispetto all’arabo e al persiano, lingue dominanti nell’amministrazione e nella letteratura dell’epoca. Conosciute in gran parte del mondo turco, dai Balcani all’Azerbaijan, dall’Anatolia all’Asia centrale, le sue composizioni poetiche, profonde ma essenziali, esprimono la ricerca di una spiritualità universale nella lingua e nelle metafore del sufismo. I versi di Yunus Emre sono stati spesso musicati e sono divenuti patrimonio collettivo ispirando numerosi proverbi, figure di stile e modi di dire ancora presenti nella cultura popolare.

 

 

YUNUS EMRE Il libro dei consigli e le poesie di Abdülbaki Gölpinarli
(tit. or. YUNUS EMRE Hayatı ve Bütün şiirleri, İş Bankası, 2006)
trad. Fulvio Bertuccelli
edizioni Sandro Teti Editore, 2017, pp. 369
ISBN: 9788899918262
€ 20,00

 

Latest from Brevi

SineMardin

Si apre il 2 novembre il dodicesimo appuntamento con il Festival Internazionale

Vietato diffondere

il distretto di Çukurca in provincia di Hakkari, all'estremo confine sud orientale
Go to Top