Turchia, cultura e società

12 anni dalla morte di Hrant Dink

in Cartolina Sonora/Società/Suoni

Il 19 gennaio scorso è stato commemorato il 12° anniversario dell’assassinio del giornalista turco armeno Hrant Dink. Come ogni anno, di fronte alla redazione del giornale Agos, di cui Dink era direttore, proprio dove venne assassinato nel 2007, si è riunita una folla di centinaia di persone per ricordare il giornalista e chiedere giustizia e risposte di un processo ancora in corso. Alla commemorazione, presentata da Bülent Aydın, ha preso la parola anche Filiz Ali, figlia dello scrittore Sabahattin Ali ucciso il 2 aprile 1948, mentre è stata letta una lettera che Osman Kavala ha spedito dal carcere di Silivri in cui è rinchiuso da 15 mesi in custodia preventiva


©GülerEmektar


Hrant Dink: 12° anniversario 
1’33”
Istanbul, Harbiye (di fronte alla redazione del giornale Agos)
19.1.2019


Latest from Cartolina Sonora

Otogar

Arnia di cemento su più piani, la Grande stazione degli autobus di
Go to Top