Turchia, cultura e società

Racconto/Scritture

Le Notturne

Le Camminatrici della Notte entrò subito nella notte. Si era abituata. Fuori, il crepuscolo. Il tramonto continuava a trascinarsi ancora un poco sui … Leggi tutto

Scrivere la libertà

Scritture by

Certo non immaginava forse che un giorno sarebbe diventato scrittore Selahattin Demirtaş. E chissà se aveva messo in conto di finire in carcere. Ma la scrittura e la galera vanno spesso insieme in Turchia. Avvocato, difensore dei diritti umani, Demirtaş nel 2014 si era lanciato in una sfida senza speranze contro Recep Tayyip Erdoğan, candidandosi…

Leggi tutto

Kolay gelsin! Alla scoperta dei vecchi mestieri di Istanbul – 4

Società by

Siamo alla quarta storia dei vecchi mestieri di Istanbul raccontati nelle interviste che Rita Ender ha raccolto nel suo volume Kolay Gelsin. E così dopo l’orologiaio, il venditore di corsetti e l’aggiustapenne stilografiche ecco la storia di Katia Kiraci, cappellaia di Beyoğlu La cappellaia – Katia Kiraci, Beyoğlu Le donne delle antiche canzoni popolari come “Ah, la vecchia Beyoğlu”…

Leggi tutto

Una vignettista femminista
Intervista a Ramize Erer

Tratti by

In occasione del festival Mediterraneo Downtown svoltosi a Prato lo scorso maggio, la vignettista Ramize Erer è stata ospite insieme alle colleghe Nadia Khiari e Takoua Ben Mohammed di un dibattito sulle vignette come linguaggio giornalistico nel Mediterraneo. L’abbiamo incontrata per un confronto sulle sfide della satira e delle donne che intraprendono il mestiere di…

Leggi tutto

Graffiti di protesta

Società/Tratti by

Durante le proteste di Gezi l’ironia è stata una delle armi più potenti di opposizione sociale e politica e ha rappresentato una tattica spontanea di guerriglia comunicativa. Questo tipo di comunicazione si è espressa attraverso migliaia di scritte e stencil che hanno riempito i muri soprattutto delle grandi città e che tramite l’umorismo, la politica,…

Leggi tutto

Gezipark, l’audiodocumentario

Suoni by

Nel 2014 su RaiRadio3 nell’ambito del programma TreSoldi andava in onda ‘Gezipark un anno dopo: la Turchia in rivolta’, un audiodocumentario in cinque puntate che ricostruiva le proteste di Gezi, il loro significato e il loro impatto sulla vita politica e sociale turca.  Di seguito vi proponiamo l’audiodocumentario e il testo che lo accompagnava. Buon…

Leggi tutto

La settimana dell’orgoglio

Eventi/Società by

Frontiera. In turco, inglese, arabo e persiano, curdo, le frontiere della Settimana dell’Orgoglio (Onur Haftası) che si apre il 25 giugno a Istanbul si fanno inclusive. La 26^ settimana dell’orgoglio “Onur Haftası” si concluderà poi il 1° luglio con la sedicesima marcia per i diritti LGBTI. Sono più di vent’anni che il movimento si batte per reclamare…

Leggi tutto

Gezi poetico

Scritture/Versi by

Le proteste di Gezi ebbero una fortissima carica creativa che coinvolse anche i poeti. Di seguito vi proponiamo una poesia di Cihat Duman tratta dall’antologia a cura di Cenk Gündoğdu, 2000’ler Şiiiri Antolojisi, İstanbul: Kırmızı Kedi Yayınları 2017 e un’altra di Cenk Gündoğdu pubblicata sulla rivista Varlık di Luglio 2015. Segnaliamo inoltre la poesia Gezi Parkı di Tuğrul Tanyol e Maschera antigas,…

Leggi tutto

Al cinema con le maschere antigas

Schermi by

Mentre è in corso a Istanbul l’undicesima edizione di Documentarist, il festival dedicato al cinema documentario, vi proponiamo un’intervista a uno dei fondatori del festival, Necati Sönmez, regista e critico cinematografico, realizzata nel 2013 mentre erano in corso le proteste nel parco Gezi. In quell’anno Documentarist – alla sesta edizione – fu letteralmente travolto dagli…

Leggi tutto

Gezi, cinque anni

Società by

Tra la fine di maggio e l’inizio di giugno 2013 l’opposizione di un piccolo gruppo di attivisti contro lo sradicamento degli alberi del parco pubblico Gezi di piazza Taksim nel cuore di Istanbul diventa il preludio di una enorme ondata di proteste che inciderà in modo determinante sul lessico e sulle dinamiche politiche del paese.…

Leggi tutto

Alakır, una valle da proteggere

Società/Spazi by

Da quindici anni Tuğba Günal e Birhan Erkutlu vivono in una casa costruita con materiali naturali su un terreno da loro acquisito nella valle di Alakır, nel distretto di Kumluca, a ridosso e a metà percorso della via Licia, in provincia di Antalya. La valle è stata dichiarata sito naturalistico di primo livello dal Consiglio…

Leggi tutto

Go to Top