Turchia, cultura e società

Tag archive

diritti umani

Le proteste pacifiche all’Università del Bosforo

in Società

Pubblichiamo qui un articolo di approfondimento con l’intervista a uno studente dell’Università del Bosforo sulle proteste nel campus e fuori. Il 31 gennaio un gruppo di studenti della Boğaziçi Üniversitesi (Università del Bosforo) di Istanbul, giunto allora al 27° giorno consecutivo di protesta pacifica e nonviolenta di tutto il corpo accademico contro la nomina del…

Leggi tutto

Lettera aperta degli studenti in protesta

in Società

Proponiamo una nostra traduzione della lettera aperta degli studenti in protesta pubblicata il 6 febbraio e circolata attraverso i profili della piattaforma Boğaziçi Dayanışması, rappresentativa delle istanze dei manifestanti. Lettera Aperta al 12° Presidente della Repubblica di Turchia Avevamo già risposto a Melih Bulu con la poesia “Prove poetiche su un provocatore”. Siamo felici che lei,…

Leggi tutto

L’Università del Bosforo difende la sua autonomia

in Società

Da oltre un mese l’Università del Bosforo – la Boğazici Üniversitesi – è in mobilitazione. Le proteste sono cominciate a inizio gennaio dopo la nomina del nuovo rettore da parte del presidente della Repubblica Recep Tayyip Erdoğan, che si è avvalso di un suo potere introdotto con uno dei decreti-legge d’emergenza approvati nel periodo seguito…

Leggi tutto

#MeToo travolge il mondo dell’editoria

in Brevi/Scritture/Società

Quando mi accingo a leggere un nuovo libro, prima guardo la data di nascita del traduttore. Perchè il numero delle parole utilizzate dalle persone dei giorni nostri è diminuito al punto che temo di trovarmi faccia a faccia con una traduzione insipida. Se il traduttore appartiene alla mia generazione o quella precedente, so che ritroverò…

Leggi tutto

Ricordare Gezi in quarantena

in Brevi

Un breve video realizzato da Imre Azem per ricordare il settimo anno delle proteste di Gezi, sostenere la ripartenza e celebrare la solidarietà della società civile dopo le restrizioni imposte dall’epidemia di Covid-19. Il video è stato prodotto anche come appello a manifestare il 31 maggio sui balconi. Questa epidemia ci ha ricordato ciò che…

Leggi tutto

Aggiornamenti dall’isola di Lesbo

in Società

Nagehan Uskan, attivista e ricercatrice, vive a Lesbo, isola di confine tra Turchia e Grecia, da due anni e mezzo. In questa isola ci sono tre campi per rifugiati tra cui quello di Moria, costruito in principio per ospitare 3.100 migranti e arrivato oggi a contenere 20.000 persone. Nagehan ha svolto lo scorso anno un…

Leggi tutto

Di scomparsi e invisibili. Note dalla frontiera turco-greca

in Società

Reportage di Deniz Şenol Sert e Ilhan Zeynep Karakılıç, accademiche e giornaliste, pubblicato il 2 marzo 2020 sulla rivista Birikim on line. La mattina del 28 febbraio l’Agenzia Reuters ha condiviso in breve tempo due importanti notizie: «Un attacco aereo a Idlib ha ucciso almeno 34 soldati turchi»  e «La Turchia ha preso la decisione…

Leggi tutto

Processo di Gezi: tutti assolti

in Tratti
  • IMG-20200218-WA0011.jpg
  • IMG-20200218-WA0010.jpg
  • IMG-20200218-WA0008.jpg
  • IMG-20200218-WA0000.jpg
  • IMG-20200218-WA0007.jpg
  • IMG-20200218-WA0001.jpg

Si è appena concluso il lungo processo di Gezi ai danni di sedici imputati – giornalisti, architetti, attori, registi e altre figure di spicco della società civile – accusati di aver organizzato le proteste del 2013. Iniziato 78 mesi fa e giunto oggi alla nona udienza, il processo di Gezi, che dal 18 ottobre 2017…

Leggi tutto

Eren Keskin, l’avvocata dei diritti sotto processo

in Società

Il 14 febbraio è stata indetta la nuova udienza del processo al giornale Özgür Gündem. Il processo, iniziato nel 2016 in seguito a una campagna di solidarietà avviata dai giornalisti contro gli abusi alla libertà d’espressione, ha portato alla chiusura dello stesso giornale. Tra le numerose figure note del giornalismo e dei diritti umani in Turchia…

Leggi tutto

In memoria di Hrant Dink. 13° anniversario

in Società

Cade oggi il 13° anniversario dell’omicidio del giornalista turco armeno Hrant Dink. Come ogni anno il 19 gennaio alle ore 15:00 gli Amici di Hrant (Hrant’ın Arkadaşları) chiamano la popolazione a radunarsi di fronte alla redazione di Agos, giornale da lui fondato e luogo di fronte al quale venne ucciso, per ricordare l’amico giornalista scomparso…

Leggi tutto

Go to Top